Concorso fotografico "Obiettivo geologo. Scatti sull'intervento del geologo nel paesaggio"

Scadenza: 31 ottobre 2016

Il Consiglio dell'Ordine dei Geologi del Lazio bandisce la seconda edizione del concorso fotografico "Obiettivo geologo. Scatti sull'intervento del geologo nel paesaggio", al fine di contribuire ad accrescere la conoscenza delle attività del geologo professionista e del suo contributo fondamentale alla corretta trasformazione del territorio.

Il lavoro del geologo è alla base di tutte le attività umane che interagiscono con suolo e sottosuolo, modificando il paesaggio naturale. Se nel passato il lavoro del geologo si è concentrato soprattutto nella ricerca e sfruttamento delle risorse naturali, oggi l'intervento del geologo è finalizzato alla salvaguardia dell'equilibrio tra sviluppo economico e tutela dell'ambiente ed alla protezione dagli eventi naturali. Il concorso invita pertanto a raccontare attraverso le immagini, le trasformazioni del paesaggio in cui si riconosce il contributo del geologo.

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti i fotografi non professionisti che intendono descrivere trasformazioni del paesaggio, luoghi o situazioni, nel territorio della Regione Lazio, che possono essere correlati con l'attività del geologo.

La consegna delle opere dovrà avvenire entro il 31 ottobre 2016, con le modalità descritte nel Regolamento. La premiazione avverrà in occasione dell'Assemblea regionale dei geologi, che si terrà a Roma il 13 dicembre 2016.

Premi:

I Classificato 500,00 euro

II Classificato 300,00 euro

III Classificato 200,00 euro

 

Regolamento

Scheda d'Autore

Modulo iscrizione

 

LE FOTO SELEZIONATE NELLA PRECEDENTE EDIZIONE DEL CONCORSO

pubblicata in data 23 ottobre 2016 - Ordine - Bandi

home Ordine Concorso fotografico "Obiettivo geologo. Scatti sull'intervento del geologo nel paesaggio"