Revisione del Regolamento sismico regionale

Il 23 luglio scorso, la  Direzione Regionale Infrastrutture Ambiente e Politiche Abitative della Regione Lazio ha presentato, nel corso di un incontro pubblico, la proposta di revisione del Regolamento Regionale 2/2012 di cui alla DGR 10/2012, in materia di snellimento delle procedure per le autorizzazioni sismiche.

Il documento, che tiene conto delle proposte pervenute dagli Ordini professionali dopo il primo anno di vigenza del dispositivo normativo richiamato, ha in parte recepito anche le osservazioni trasmesse nel Maggio 2013 dall'Ordine dei Geologi del Lazio, alla medesima Direzione Regionale.

Le osservazioni dell'OGL, contenute in un documento la cui redazione era avvenuta a seguito di incontri, avvisi sul sito istituzionale, recepimento di decine di proposte da parte dei colleghi, erano state infine armonizzate e sintetizzate nel documento di proposta di revisione finale, ampiamente condiviso con la base.

Si chiede quindi di produrre nuove proposte e contributi per un ulteriore affinamento del documento, e meglio definirne gli aspetti afferenti le nostre specificità professionali. Il termine ultimo entro il quale potranno essere recepite le osservazioni è fissato in martedì 5 agosto.

E' possibile inviare le proprie osservazioni all'indirizzo:

regolamentosismico@geologilazio.it

 

Proposta di revisione regionale 2014

Proposta di revisione OGL Testo Regolamento 2013

Proposta di revisione OGL Allegato C 2013

pubblicata in data 22 luglio 2014 - Professione - Ordine

home Professione Revisione del Regolamento sismico regionale