Spinaceto: niente male, anzi molto meglio-Realizziamo insieme il museo virtuale del territorio!

Scadenza iscrizioni: no - Crediti APC: no

Il 2016 sarà il 50° anniversario della fondazione del quartiere romano di Spinaceto, che rappresenta il primo e più grande esperimento realizzato in Italia (e forse al mondo) di edilizia pubblica residenziale inserito nel programma nazionale passato alla storia come "zona 167" (per via della specifica legge 167/1962).

Per festeggiare la ricorrenza, l'I.C. FRIGNANI SPINACETO - Plessi Umberto Nistri e Carlo Avolio, la BIBLIOTECA PIER PAOLO PASOLINI, l'Ordine dei Geologi del Lazio, il Dipartimento di Ingegneria e Laboratorio GIS , il GPS e C.I del Dipartimento di Scienze dell'Università degli Studi Roma Tre, la Consulta Nazionale Ingegneri Architetti  Legambiente IX Municipio, l'Org. Europea Volontari Protezione Civile, l'Associazione Urban Design Rome e l'Associazione Outbackcon si sono posti l'obiettivo di realizzare un Museo virtuale da dedicare al quartiere.

I ragazzi della scuola, con l'aiuto delle proprie famiglie e dei professori e con il coordinamento di esperti delle materie, utilizzeranno il quartiere come un luogo di esplorazione sotto il profilo della geografia, della storia, della geologia, dell'architettura, dell'ingegneria, dell'arte e dell'ambiente.Il risultato del lavoro sarà proposto e divulgato attraverso l'allestimento di un Museo virtuale nel corso dell'anno 2016 (in collaborazione con il Laboratorio Gis del Dipartimento di Scienze dell'Università degli Studi Roma Tre).

Chiunque voglia informarsi sul progetto potrà partecipare ad una serie di seminari che architetti, geologi, naturalisti, archeologi e storici, nonché i docenti della scuola, terranno presso la BIBLIOTECA PIER PAOLO PASOLINI in Viale dei caduti per la Resistenza 410/a.

Il primo di questi seminari si svolgerà martedì 10 dicembre dalle 17 alle 19!


Programma incontri

pubblicata in data 7 dicembre 2015 - Formazione - Convegni

home Formazione Spinaceto: niente male, anzi molto meglio-Realizziamo insieme il museo virtuale del territorio!