In guerra con le aquile. Geologi e cartografi sui fronti alpini del primo conflitto mondiale

Scadenza iscrizioni: no - Crediti APC: no

Dal 17 al 20 settembre 2015 si terrà il convegno In guerra con le aquile. Geologi e cartografi sui fronti alpini del primo conflitto mondiale, presso Museo delle Scienze di Trento, Corso del Lavoro e della Scienza, 3.

L'ambiente alpino, rappresentò le condizioni più estreme nelle quali si trovarono a combattere le truppe italo-austriache durante il primo conflitto mondiale. Le difficoltà incontrate non furono dovute solo alla conformazione topografica dell'area dolomitica, ma anche ai caratteri geologici e geomorfologici del territorio. È quindi di fondamentale importanza evidenziare la figura dei geologi e dei cartografi del tempo in un convegno che vuole storicamente e geologicamente raccontare e ricordare i luoghi, gli eventi e i personaggi coinvolti nel conflitto nella ricorrenza del centenario dell'ingresso italiano nelle ostilità.

Info

Brochure

 

pubblicata in data 2 settembre 2015 - Convegni - Formazione

home Convegni In guerra con le aquile. Geologi e cartografi sui fronti alpini del primo conflitto mondiale