Museo del Prosciugamento del Fucino – Avezzano

La città di Avezzano il 1 maggio alle ore 17 ad Avezzano, presso l’ex Mattatoio Comunale inaugura “L’Aia dei Musei”, dedicato alla narrazione del prosciugamento del Fucino ed all’esposizione di antiche testimonianze del territorio della Marsica. L’area museale si compone del Museo del Prosciugamento e del Museo del Lapidario, con attività ricreativo-didattiche per i più piccoli.

Il "Filo dell’Acqua”, questo il nome del Museo del Prosciugamento, è dedicato alla narrazione e all’immagine. Il prosciugamento ha comportato una radicale trasformazione ambientale, suscitando l’interesse di ingegneri, tecnici, studiosi e scrittori di tutto il mondo. La storia raccontata si snoda dalle citazioni degli storici greci e latini, alle immagini di ciò che era il Fucino, alle suppliche degli abitanti disperati per le sciagure che il lago causava, ai grandi progetti degli ingegneri del tempo, ai riconoscimenti per la magnifica opera portata a termine, alla situazione ambientale ed economica completamente modificata. Alexandre Dumas, che nel 1863 scrisse : “Il principe Alessandro Torlonia terminò un’opera ideata da Cesare, creduta irrealizzabile da Augusto, tentata da Claudio, ripresa inutilmente da Adriano e da Traiano e che nel corso di diciassette secoli aveva reso vani gli sforzi di Federico di Svevia, di Alfonso I d’Aragona, del contestabile Colonna e di Ferdinando IV. Vedete bene che valeva la pena deviare di poche miglia il cammino per ammirare un’opera che l’antichità, se avesse saputo compierla, avrebbe chiamato l’ottava meraviglia del mondo.”

Le Parole della Pietra, questo il nome per il Museo Lapidario, ospita una raccolta di materiali epigrafici presentati con rigore scientifico e didattico. La piccola sala che introduce al Museo  è dedicata ad Avezzano  prima del terremoto del 1915, con gli stemmi gentilizi, lo splendido portale della Chiesa di San Nicola, i capitelli della Cattedrale di san Bartolomeo. Le altre sezioni, sono dedicate alle antiche iscrizioni: dal dittatore Silla a Poppedio Silone capo della Lega Italica, alle lapidi provenienti da Alba Fucens, Marruvium, Lucus Angitiae, Ortona dei Marsi.

pubblicata in data 23 aprile 2012 - Convegni

home Convegni Museo del Prosciugamento del Fucino – Avezzano